HOME|CHI SIAMO|CATALOGO|AUTORI|APPUNTAMENTI|DISTRIBUTORI
ELENCO AUTORI
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter accettando le nostre condizioni sulla privacy (clicca qui)
Email
 Accetto la Privacy
Nome


MARCHESE CLAUDIO
Claudio Marchese, nato a Voghera, studia filosofia a Pavia negli anni Settanta.
 
Esordisce nel 1979 sulle pagine del mensile Sipario. Il suo primo libro s’intitola Teatri e Filosofie (Zanichelli 1981). Ex filosofo dalla metà degli anni Ottanta, diventa poeta e viene definito “emulo padano di D’Annunzio”.
 
Il suo primo romanzo Il bel tenebroso (Serarcangeli 1998), lo rivela come autore porno-soft. Dal 1999 è inseparabile compagno di Riccardo Di Salvo. Minima erotica (Otma editore), Gioielli carnali (Zoe), Fiori nel fango (Zoe), Corpi di brace e Cavalli alati (Edizioni Libreria Croce), sono opere scritte con Riccardo Di Salvo. Con il romanzo Cavalli alati (2009) abbandona l’etichetta di “emulo padano di D’Annunzio” e diventa “anonimo lombardo”.
 
Del 2009 è il libro di poesie scritto con Riccardo Di Salvo Michelangiolesco Incendio dei Sensi, opera prima dell’Associazione Culturale Siciliana Kalon fondata da Riccardo Di Salvo con cui scrive, nel 2010, il saggio Danza con la città. La folgore futurista dall’Oltrepo pavese alla Sicilia, edito su Le opere e i giorni (Edizioni Libreria Croce) e su Sipario, e un libro di poesie Anime inquiete edito da Kalon Glbte scritto con Luisa Amantia e Riccardo Di Salvo. Labbra tremule (Ibiskos 2010) è il suo ultimo libro scritto con l’autore catanese. Scrive per note testate giornalistiche nazionali ed è socio dell’Accademia internazionale Il Convivio di Castiglione di Sicilia.
 
www.claudiomarchese.it


HA PUBBLICATO CON NOI I SEGUENTI LIBRI:
  • San Berillo e altre tentazioni
  • Sorelle d'Italia
  •   © 2017 Edizioni Libreria Croce - P.IVA 06539831005 WEBMASTER: Daniele Sorrentino